LIVE – Calcio, Qualificazioni Mondiali 2018: Israele-Italia 1-3 in DIRETTA. La chiude Immobile!

Buffon-5-italia-calcio-twitter-uefa-euro-2016.jpg

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prima partita delle qualificazioni ai Mondiali di calcio 2018 per la nazionale italiana. La compagine guidata dal nuovo ct Giampiero Ventura affronta ad Haifa i padroni di casa di Israele alle ore 20.45 italiane. Fondamentale partire bene, visto che non si potrà sbagliare nulla in questo raggruppamento che vede inserita anche la Spagna e che promuove direttamente alla competizione iridata solo la prima classificata.

CLICCA F5 O FAI REFRESH DAL TUO DISPOSITIVO MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

93′: finisce qui, Israele-Italia 1-3. Nel complesso buona prestazione per la nazionale di Ventura, rallentata da qualche disattenzione difensiva, soprattutto con un Chiellini da dimenticare.

90′: tre minuti di recupero, partita già conclusa.

89′: l’Italia gestisce il risultato con un ottimo possesso palla.

86′: giocata splendida di Florenzi che si libera di un avversario con il sombrero e lancia Immobile davanti il portiere, l’attaccante della Lazio però non si ripete e spara a lato.

84′: Israele prova a reagire, ma ormai sembra essere troppo tardi.

82′: IMMOBILEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE! Scatto in profondità dell’attaccante della Lazio che con un bellissimo destro ad incrociare trova il 3-1! Partita praticamente chiusa!

81′: dieci più recupero al termine, Italia che continua a difendere un risultato che sarebbe fondamentale.

79′: Italia dietro la linea della metà campo con tutti i 10 uomini.

77′: Italia molto stanca che si affida alle giocate di Immobile, Israele però non riesce ad organizzare una trama offensiva.

74′: un altro quarto d’ora di sofferenza per l’Italia. Israele vuole assolutamente il pareggio. Soffre Verratti, l’ITalia rischia di terminare il match in nove.

72′: Israele continua ad attaccare, l’Italia sta soffrendo molto.

70′: terzo cambio azzurro, fuori Eder dentro Immobile per far salire la squadra.

67′: MIRACOLO DI BUFFON! Tiro israeliano respinto male dal portierone azzurro, poi Zahavi ci prova e Gigi mette a lato con un super intervento.

66′: altro cambio per l’Italia. Fuori Candreva, dentro Florenzi.

64′: Davidzada sfonda sulla sinistra, Buffon sfiora il pallone che non crea pericoli. L’Italia soffre tantissimo un Israele a tutto gas.

62′: fuori Bonaventura per l’Italia, dentro Ogbonna.

61′: per Israele fuori il marcatore Ben Chaim, dentro Keiat.

60′: l’Italia prova ad alzare il ritmo, tra poco entrerà Ogbonna per compattare la difesa.

57′: fuori Nir Bitton per Israele, entra Attily.

56′: tantissimo nervosismo in campo e anche qualche colpo proibito.

55′: ATTENZIONE, ESPULSO CHIELLINI. Secondo giallo per il difensore juventino e partita da dimenticare.

53′: Israele ci prova con Zahavi, l’Italia risponde con le solite combinazioni timbrate Eder-Pellé.

50′: gran tiro di Nir Biton, Buffon però non ha problemi a respingere.

48′: cambio per Israele, fuori Tibi dentro Gershon.

47′: splendida palla di Bonucci in profondità per Eder che ci prova con il pallonetto, palla a lato di pochissimo.

46′: batte Israele, non ci sono cambi ad inizio ripresa.

Rientrano in campo le squadre per la ripresa.

Termina qui il primo tempo

46′: miracolo incredibile nel recupero di Goresh; Candreva pennella per Pellè che di testa la mette all’angolino, ma il portiere israeliano salva tutto.

44′: pochissimi pericoli in questo finale di primo tempo, le squadre sono già pronte al riposo.

40′: ora le due squadre tornano a studiarsi, partita che va a sprazzi.

36′: ci riprova l’Italia con Eder che va al tiro ma la palla va lenta verso le braccia del portiere.

34′: altra grandissima disattenzione azzurra, Ben Chaim beffa Buffon con uno splendido pallonetto.

31′: perfetto Candreva che spiazza il portiere israeliano, 2-0 Italia!

30′: sfonda Bonaventura sulla sinistra, splendido doppio passo, entra in area e viene atterrato. CALCIO DI RIGORE!

28′: Israele continua a premere, ma non arrivano conclusioni verso la porta di Buffon.

27′: bruttissimo errore in controllo di Chiellini che perde palla e poi si prende un giallo per un bruttissimo fallo su Ben Haim.

25′: prova il lancio Bonucci, fischiato un fuorigioco assolutamente inesistente ad Eder.

23′: fase di studio per le due nazionali, l’Italia attende il momento giusto per provare a colpire ancora.

20′: ennesima avanzata di Candreva sulla destra, altro bel cross, ma Eder non ci arriva.

16′: ora prova a riorganizzarsi Israele dopo il gol subito.

13′: VANTAGGIO AZZURRO!!!! PELLE’!!!!! Azione improvvisa con la sinistra, Verratti dà una palla perfetta per Antonelli che mette in mezzo per Pellè che non può sbagliare davanti la porta! 1-0!

12′: Israele lascia poco spazio per la regia di Verratti fino ad ora.

10′: Nemed fa paura e mette in mezzo, ma Bonucci salva e manda a lato.

8′: punizione sulla trequarti per gli azzurri, ma la palla messa in mezzo da Candreva finisce nelle braccia del portiere israeliano.

7′: l’Italia comunque continua a pressare alto.

6′: contropiede azzurro che si sviluppa sempre sulla sinistra, palla in mezzo per Eder che ci prova di testa ma manca l’intervento.

5′: primo pericolo per la retroguardia azzurra che perde palla e soffre l’avanzata di Kayal.

3′: primi minuti di studio, con l’Italia che prova un pressing alto.

1′: l’Italia sfonda già sulla destra dove c’è Candreva, non arriva però la conclusione.

20.48: fischio d’inizio, batte la nazionale di Ventura, per l’occasione in maglia bianca.

20.47: minuto di silenzio per le vittime del terremoto, tra poco si comincia.

20.40: squadre in campo, è il momento degli inni nazionali.

20.25: queste le formazioni ufficiali.

ISRAELE (4-5-1): Goresh; Ben Biton, Tibi, Tzedek, Davidzada; Zahavi, Yeini, Nir Biton, Kayal, Ben Haim; Hemed.

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, Verratti, Bonaventura, Antonelli; Eder, Pellè.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter UEFA Euro 2016

Lascia un commento

Top