Judo, l’European Cup fa tappa a Tampere. 25 azzurri iscritti al torneo

Judo-Daniel-Lombardo-EJU-800x534-800x534.jpg

L’European Judo Cup torna a far tappa a Tampere, in Finlandia, dove nel weekend si svolgerà un torneo che sarà distribuito su 14 differenti categorie di peso tra uomini e donne. La competizione è stata perlopiù snobbata dai big del panorama mondiale e dai medagliati olimpici, ma tra l’1 e il 2 ottobre nella fredda Scandinavia i partecipanti proveranno a riscaldare il pubblico che assisterà ai duelli sul tatami tra numerosi outsiders del judo internazionale.

Nella giornata di sabato 1 ottobre, a partire dalle 10.00 locali (9.00 ora italiana), prenderanno il via le eliminatorie delle categorie -48, -52, -57, -63 per le donne e -60, -67, -73 per gli uomini, a cui faranno seguito i turni di ripescaggio e le semifinali. Alle ore 16.15 (15.15 in Italia) avranno luogo gli spareggi per il bronzo, che precederanno le finali per la conquista della medaglia d’oro. Domenica 2 ottobre, invece, gli occhi saranno puntati sulle categorie “pesanti”, -70, -78, +78 per le donne e -81, -90, -100, +100 per gli uomini, e le eliminatorie avranno inizio alle 9.00 ora italiana, mentre le finali saranno disputate a partire dalle ore 14.00.

Una nutrita pattuglia azzurra composta da 25 atleti parte alla volta della Finlandia con l’obiettivo di ben figurare e confermare quantomeno il bottino di quattro medaglie conquistato un anno fa nel medesimo torneo. Tra gli uomini la punta di diamante sarà Daniel Lombardo, medaglia d’argento lo scorso anno nella categoria -60 kg, a cui risultano iscritti anche Simone Castagnola e Andrea Ferretti. Tre italiani anche nella cat. -66 kg (Luca Pisano, Andrea Piroli, Manuel Lombardo) e nella cat. -73 kg (Ermes Tosolini, Rene Villanello, Jacopo Cavalca), mentre nella cat. -81 kg gareggeranno Alessandro Bergamo e Francesco Bussi. Nicholas Mungai, infine, sarà impegnato nei -90 kg e Mattia Riva disputerà la gara dei -100 kg. Soltanto tra i +100 kg ,dunque, non ci sarà nessun rappresentante del Bel Paese.

Saranno 12 in totale, inoltre, le azzurre iscritte al torneo. Si tratta di Sofia Petitto (fidanzata dell’oro olimpico Fabio Basile) e Romina Passa nella cat. -48 kg, Giulia Pierucci, Sara Fabbroni, Fabiola Pidroni (argento un anno fa) e Ludovica Lentini nella cat. -52 kg, Anna Righetti e Samanta Fiandino nella cat. -57 kg, Cinzia Bonfante e Giorgia Dalla Corte nella cat. -63 kg, Chiara Carminucci nella cat. -70 kg e Melora Rosetta nella cat. -78kg. La veterana è Cinzia Bonfante, classe ’87, mentre la più giovane del lotto è Ludovica Lentini, classe ’99, ancora minorenne e in rampa di lancio con vista su Tokyo 2020.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: EJU

Lascia un commento

Top