Judo, Europei Junior 2016: terzo bronzo azzurro con Giorgia Stangherlin

Judo-Giorgia-Stangherlin.jpg

Dopo le due medaglie di bronzo conquistate ieri da Andrea Carlino (55 kg) e Manuel Lombardo (60 kg), l’Italia del judo ha collezionato quest’oggi un terzo podio ai Campionati Europei Junior di Málaga, in Spagna. Ad ottenere questo risultato è stata la ventenne Giorgia Stangherlin, campionessa italiana assoluta della categoria 78 kg, che proprio in questa divisione di peso è andata a prendersi il bronzo.

Stangherlin ha iniziato il proprio percorso nella rassegna continentale con un’agevole vittoria per ippon sulla russa Svetlana Voronina, superata in meno di trenta secondi, ma ai quarti di finale, nonostante lo yuko messo a segno, è stata battuta per waza-ari dalla tedesca Anna Maria Wagner. Inserita nel tabellone dei ripescaggi, l’azzurrina si è imposta per ippon sull’israeliana Raz Hershko, ed ha poi conquistato il terzo gradino del podio con un waza-ari sulla polacca Paula Kulaga. A conquistare il titolo è stata proprio la teutonica Wagner, che in finale ha vinto, ancora con un waza-ari contro uno yuko, ai danni della favorita croata Brigita Matić.

Per l’Italia sono arrivati anche due piazzamenti ai piedi del podio: nella categoria 81 kg, vinta dal serbo Nemanja Majdov, Christian Parlati è stato battuto per hansoku-make al quarto shido dal russo Turpal Tepkaev, mentre Nadja Simeoli è stata sconfitta per ippon dalla serba Anja Obradović nella categoria 63 kg, la cui medaglia d’oro è andata al collo dell’olandese Sanne Vermeer. Da segnalare anche il settimo posto di Davide Pozzi nella categoria 100 kg, che ha visto il successo dell’austriaco Aaron Fara.

RISULTATI

Clicca qui per i risultati della prima giornata

MASCHILI

-81 kg
1. MAJDOV, Nemanja (SRB)
2. EGUTIDZE, Anri (POR)
3. GRAMKOW, Tim (GER)
3. TEPKAEV, Turpal (RUS)
5. MARTINHO, Joao (POR)
5. PARLATI, Christian (ITA)
7. DJALO, Alpha Oumar (FRA)
7. HEIJMAN, Jim (NED)

-90 kg
1. IGOLNIKOV, Mikhail (RUS)
2. SHERAZADISHVILI, Nikoloz (ESP)
3. BUBANJA, Marko (MNE)
3. DIESSE, Aurelien (FRA)
5. OZIMEK, Jakub (POL)
5. VARAPAYEU, Yahor (BLR)
7. KUUSIK, Mattias (EST)
7. SANEBLIDZE, Onise (GEO)

-100 kg
1. FARA, Aaron (AUT)
2. FREY, Johannes (GER)
3. ADAMIAN, Arman (RUS)
3. SVIRYD, Mikita (BLR)
5. DZHIOEV, Aslan (RUS)
5. IMALA, Otto Krister (EST)
7. POZZI, Davide (ITA)
7. SILVA, Pedro (POR)

+100 kg
1. SHAKHBAZOV, Ruslan (RUS)
2. PANKO, Fedir (UKR)
3. BASHAEV, Tamerlan (RUS)
3. CULUM, Zarko (SRB)
5. HEGYI, Stephan (AUT)
5. KATANGA, Messie (FRA)
7. GASYUK, Leonid (UKR)
7. SPIJKERS, Jur (NED)

FEMMINILI

-63 kg
1. VERMEER, Sanne (NED)
2. REIMANN, Lara (GER)
3. OBRADOVIC, Anja (SRB)
3. SHEMESH, Inbal (ISR)
5. OBRADOVIC, Jovana (SRB)
5. SIMEOLI, Nadia (ITA)
7. ERIKSSON, Ida (SWE)
7. OLSEN, Laerke (DEN)

-70 kg
1. GAHIE, Marie Eve (FRA)
2. RODRIGUEZ, Sara (ESP)
3. AUSMA, Natascha (NED)
3. GERCSAK, Szabina (HUN)
5. KUKA, Loriana (SUI)
5. SCOCCIMARRO, Giovanna (GER)
7. SAMARDZIC, Aleksandra (BIH)
7. WILLEMS, Gabriella (BEL)

-78 kg
1. WAGNER, Anna Maria (GER)
2. MATIC, Brigita (CRO)
3. GIMALETDINOVA, Alexandra (RUS)
3. STANGHERLIN, Giorgia (ITA)
5. KULAGA, Paula (POL)
5. LESTERHUIS, Jasmijn (NED)
7. HERSHKO, Raz (ISR)
7. LUCASSEN, Ilona (NED)

+78 kg
1. TOLOFUA, Julia (FRA)
2. AKBULUT, Sebile (TUR)
3. FORMELA, Anita (POL)
3. KYRYCHENKO, Vasylyna (UKR)
5. BRAUSEWETTER, Maxime (GER)
5. GUSHCHINA, Anna (RUS)
7. KARPATI, Emese (HUN)
7. SZIGETVARI, Mercedesz (HUN)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: EJU

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top