Ginnastica, Simone Biles: “Soffro di ADHD, prendo medicine fin da bambina. Credo nello sport pulito”

Simone-Biles-corpo-libero-Rio-2016.jpg

Simone Biles ha spiegato con un tweet le certificazioni che le hanno permesso negli ultimi quattro anni di utilizzare sostante illecite (e vietate dalla WADA) ai fini terapeutici.

 

 

“Soffro della sindrome ADHD e prendo medicinali per curarla fin da quando sono bambina. Sappiate che io credo nello sport pulito, ho sempre rispettato le regole e continuerò a farò a farlo. Il fair play è molto importante per lo sport e per me”.

 

 

“Avere la ADHD e prendere medicine per guarirla non è qualcosa che mi imbarazza e non mi vergogno di dirlo”.

 

Lascia un commento

Top