Ginnastica, Aly Raisman: “Voglio le Olimpiadi 2020! Dopo due ori da capitana, c’è spazio per il tris”

Aly-Raisman-campionati.jpg

Aly Raisman vuole entrare nella storia della ginnastica artistica a stelle e strisce. La 22enne di Needham, infatti, ha annunciato durante l’Ellen Show, programma di grande successo oltreoceano, di avere nel mirino le Olimpiadi di Tokyo 2020.

La Campionessa Olimpica al corpo libero a Londra 2012 e capitana degli USA nelle ultime due rassegne a cinque cerchi (ha trascinato le Fierce Five e le Final Five all’ambito oro a squadre) ha dichiarato che non appenderà il body al chiodo come qualcuno si aspettava ma che invece proseguirà la propria attività agonistica per cercare una clamorosa tripletta.

Aly Raisman ha annunciato che si prenderà un piccolo periodo di pausa, proprio come ha fatto quattro anni fa dopo le imprese di Londra, ritornando poi in attività nel 2015. L’intento è di seguire lo stesso percorso anche in questa occasione. L’ultima ginnasta statunitense capace di conquistare tre convocazioni ai Giochi Olimpici è stata Dominque Dawes (1992-2000).

 

 

 

Tag

Lascia un commento

Top