F1, qualifiche GP Singapore 2016: pole-record per Rosberg, Hamilton 3°. Vettel fuori in Q1 e ultimo, Raikkonen 5°

Rosberg-Monza-8-Foto-Cattagni.jpg

Nico Rosberg conquista la pole position del GP di Singapore 2016 (con record della pista, 1:42.584), Sebastian Vettel partirà dalla ventiduesima ed ultima piazza. Sono queste le due notizie principali del sabato di qualifica del Gran Premio asiatico più “notturno” del Mondiale F1.

Il tedesco della Mercedes compie un altro piccolo-grande passo verso il controsorpasso iridato ai danni del compagno di squadra (settima pole stagionale), Lewis Hamilton, che s’è beccato sette decimi di distacco nella lotta contro il tempo del sabato. Daniel Ricciardo (ottimo 2°) fa saltare in extremis la centesima prima fila in carriera del britannico Campione in carica, quindi la terza piazzola conquistata non gli lascia grandi margini di festeggiamento.

Ancor meno da festeggiare, per il Cavallino di Singapore… Kimi Raikkonen partirà dalla terza fila (5° crono, ad un secondo da Rosberg), Sebastian Vettel è rimasto vittima di uno sfortunato guasto tecnico: fuori subito. Insieme al tedesco della Ferrari, eliminati in Q1 Ocon, Wehrlein, Palmer, Nasr e Magnussen. La seconda tagliola della qualifica ufficiale appieda invece Ericsson, Grosjean (con botto), Gutierrez, Button, Massa e Bottas. Verstappen 4°, anche Sainz, Kvyat, Hulkenberg, Alonso e Perez.

LA GRIGLIA DI PARTENZA

giuseppe.urbano@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top