F1, GP Singapore 2016 – Vettel per le speranze di vittoria della Ferrari

Vettel-3-Monza-Foto-Cattagni.jpg

Siamo giunti alla 15sima tappa del Campionato mondiale di F1 2016. Questo weekend, infatti, si correrà il GP di Singapore, con un tracciato cittadino forse tra i più spettacolari del calendario, grazie alla sua gara in notturna e agli oltre 1600 fari al led che illumineranno a giorno il tracciato. Scelta che permetterà ai telespettatori europei di seguire la competizione con orari ed una programmazione tv più comodi.

Parliamo di una pista di recente introduzione nel Mondiale (2008) ma che comunque ha saputo sorridere al Cavallino. Due le vittorie della Ferrari su questo tracciato. La prima nel 2010, quando alla guida della Rossa c’era Fernando Alonso che porterà a casa anche Pole Position, con 1’45”390, e giro veloce in gara, attestandosi su 1’47”976.  Chiuderà primo davanti a Sebastian Vettel e Mark Webber sulle loro due Red Bull.

E’ del 2015 il secondo trionfo della scuderia di Maranello sul circuito di Marina Bay. Alla guida della Rossa questa volta troviamo Sebastian Vettel che sale sul podio assieme a Daniel Ricciardo con la sua Red Bull e all’altro ferrarista Kimi Raikkonen.

Un tracciato forse non troppo fortunato per il Cavallino, viste le sole due vittorie strappate su otto competizioni valide per il mondiale. Tuttavia i 4 successi totali di Sebastian Vettel su questa pista fanno ben sperare per questo weekend. Ad insidiare la coppia di ferraristi, Lewis Hamilton, che guida la classifica piloti con 250 punti e che può vantare due vittorie su questa pista, e Nico Rosberg, secondo dietro il compagno di squadra con 248 punti, a caccia ancora del suo primo successo a Singapore.

VITTORIE NEL GP DI SINGAPORE

Anno
Pilota Vettura
2008 Spagna, Fernando Alonso Francia Renault
2009 Regno Unito, Lewis Hamilton Regno Unito McLaren-Mercedes
2010 Spagna, Fernando Alonso Italia Ferrari
2011 Germania, Sebastian Vettel Austria Red Bull-Renault
2012 Germania, Sebastian Vettel Austria Red Bull-Renault
2013 Germania, Sebastian Vettel Austria Red Bull-Renault
2014 Regno Unito, Lewis Hamilton Germania Mercedes
2015 Germania, Sebastian Vettel Italia Ferrari

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top