F1, Felipe Massa: “Questa sarà la mia ultima stagione, l’Italia è la mia seconda casa”

Massa-03-Williams-Foto-Cattagni.jpg

Felipe Massa metterà fine alla sua carriera in Formula 1 al termine di questa stagione. Una decisione che il pilota brasiliano ha maturato nell’ultimo periodo e che ha confermato con una conferenza stampa alla vigilia del GP di Monza: “Questa è la mia ultima stagione in Formula 1, a fine anno mi ritiro. Ho scelto Monza per l’annuncio perché l’Italia è la mia seconda casa e perché qui fece l’annuncio anche Michael nel 2006”

Una carriera importante quella dell’attuale pilota della Williams, iniziata con la Sauber, facendo il suo esordio nella stagione 2002. Un anno molto positivo e che permise a Felipe di essere ingaggiato dalla Ferrari prima come collaudatore (tornò anche per due stagioni in Sauber) e poi nel 2006 come pilota ufficiale. Il 2008 è un anno che il nativo di San Paolo non dimenticherà mai, perchè è quello del Mondiale perso all’ultima curva nei confronti di Lewis Hamilton.

Felipe non riuscirà ad avvicinarsi mai più così tanto al titolo come in quella stagione e l’anno successivo fu segnato dal terribile incidente durante la seconda sessione di qualifica del Gran Premio d’Ungheria: Massa era al volante della sua Ferrari quando venne alla testa da una molla pesante circa 800 grammi, che si era staccata dalla Brawn GP del connazionale Rubens Barrichello. Tanta paura e alla fine il lungo recupero per tornare alle corse, che avvenne comunque l’anno successivo.

Nel 2014 fa il suo esordio in Williams, scuderia con la quale corre tuttora e che sarà anche l’ultima dopo l’annuncio di questa mattina a Monza. In carriera Massa ha vinto 11 GP ed è partito per 16 volte in pole position.

 

 

FOTOCATTAGNI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

 

 

Tag

Lascia un commento

Top