Equitazione, salto ostacoli: annunciata la squadra azzurra per la finale di Nations Cup

Equitazione-Piergiorgio-Bucci.jpg

La Federazione Italiana Sport Equestri (FISE) ha annunciato i nomi degli atleti che rappresenteranno l’Italia in occasione del CSIO cinque stelle di Barcellona, prova che si svolgerà dal 22 al 25 settembre e che sarà valida come finale della Nations Cup di salto ostacoli 2016. I convocati azzurri sono Piergiorgio Bucci con Casallo Z, Bruno Chimirri con Tower Mouche, Lorenzo De Luca con Ensor de Litrange LXII, Juan Carlos Garcia con Gitano V Berkenbroeck e Gianni Govoni con Antonio e Winn Winn.

La finale di Barcellona vedrà al via le migliori diciotto squadre della stagione, anche se vi sono state alcune rinunce: nel raggruppamento mediorientale, non hanno accettato la partecipazione l’Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti, mentre nel girone di Asia ed Oceania hanno rinunciato sia la Nuova Zelanda che il Giappone, permettendo all’Europa di guadagnare due posti in più. Ad entrare in finale saranno dunque la Gran Bretagna ed il Belgio, che paradossalmente potrebbero vincere il trofeo pur essendo retrocesse in seconda divisione per la prossima stagione. Da notare anche che l’Ucraina, vincitrice della seconda divisione europea e promossa per il 2017, ha lasciato il posto all’Austria.

FINALE BARCELLONA (22-25 SETTEMBRE)
Prima divisione Europa (9): Paesi Bassi, Irlanda, Germania, Svizzera, Svezia, Francia, Italia, Gran Bretagna, Belgio
Seconda divisione Europa (2): Spagna, Austria
Nord e Centro America (2): Messico, Stati Uniti
Sud America (2): Brasile, Colombia
Medio Oriente (1): Qatar
Asia / Oceania (1): Australia
Africa (1): Egitto

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top