Equitazione: Gaudiano sul podio a Vienna, Cristofoletti in Germania

Equitazione-Emanuele-Gaudiano-FISE-Grassia.jpg

Si è concluso quest’oggi il CSI cinque stelle di Vienna, in Austria, dove la prova in due round contro il tempo finale ha premiato l’olandese Harrie Smolders. In sella a Don VHP Z, il cavaliere Oranje ha realizzato due percorsi netti, chiudendo con il tempo finale di 33″71. Ottima seconda posizione per Emanuele Gaudiano, che ha fatto segnare il crono di 34″20 su Caspar 232, mentre il podio è stato completato dal tedesco Andreas Kreuzer su Stalido (34″22). Ritiro per Piergiorgio Bucci su Cuarta.

Da sottolineare anche la seconda posizione di Michael Cristofoletti la CSI tre stelle di, Donaueschingen, in Germania. In sella a Belony, il cavaliere italiano ha messo a segno un doppio netto nella gara mista della prima giornata, facendo seganre il tempo di 44″05. Meglio di lui ha fatto solo il binomio canadese composto da Jaclyn Duff in sella ed Eh All Or None (43”64), mentre in terza posizione troviamo il danese Lars Bak Andersen su Arcado L (45″39). I tre binomi che hanno chiuso sul podio sono stati gli unici a realizzare un doppio netto.

In Slovacchia si sono invece tenuti i Campionati Mondiali di endurance. La classifica a squadre ha visto trionfare la Spagna, seguita da Francia e Olanda. Gli iberici hanno anche realizzato una doppietta nella prova individuale, con la medaglia d’oro per Jaume Punti Dachs su Twist Maison Blanche, e l’argento per il connazionale Alex Luque Moral su Calandria Ph, mentre il bronzo è andato al rappresentante del Bahrain Al Khalifa HH Sh Nasser Bin Hamad. Tutti i binomi azzurri sono stati eliminati: Simona Garatti (el. 4° gate) con la sua Hanifa, Fabrizio Leonardelli (el. 4° gate) con Frammento, Wladimiro Marani (el. 3° gate) con la sua Aigoual Dimnah Cecile, Marie Mosti (el. ultimo gate) con Assiha de Fignols e Marco Zonca (el. 1° gate) con Primfik La Majorie.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FISE – Grassia

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top