Equitazione, Coppa delle Nazioni 2016: un’ottima Italia chiude al quarto posto

Coppa-delle-Nazioni-2016-profilo-Facebook-FISE-e1474790667423.jpg

Un’Italia convincente e meritevole si piazza al quarto posto nella finale della Furusiyya FEI Nations Cup in scena al Real Polo Club di Barcellona. Dopo la pioggia che aveva costretto gli organizzatori a cancellare la finale di consolazione, il quartetto azzurro ha chiuso con un convincente bilancio di 5 penalità complessive e miglior somma dei tempi, oltre ad ostentare una grande caparbietà nel giocarsela ad armi pari contro i migliori.

Prestazione davvero rimarchevole dell’Aviere scelto Lorenzo De Luca con Ensor de Litrange LXIII, il cui netto ha riparato in qualche modo ai due errori commessi da Piergiorgio Bucci con Casallo Z, autore di una prestazione influenzata probabilmente dall’emozione. Ha invece accumulato una penalità per fuori tempo, pur non commettendo errori, Gianni Govoni con Antonio, stesso risultato per il duo formato da Bruno Chimirri e Tower Mouche. La loro costanza è perfettamente esemplificativa di quanto il nostro movimento sia in crescita, suggellato da una punta di diamante vera e propria rappresentata da De Luca.

La vittoria finale di questa edizione è andata alla Germania, brava a trionfare dopo un entusiasmante testa a testa con la Gran Bretagna, complice soprattutto la performance straordinari nel percorso decisivo di Marcus Ehning, nettamente più veloce del binomio Campione Olimpico in carica composto da Nick Skelton e Big Star. A chiudere il podio gli Stati Uniti, davanti come detto ad una splendida Italia.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Profilo Facebook FISE

Lascia un commento

Top