Eneco Tour 2016: a Luka Pibernik la sesta tappa, Nizzolo regola il gruppo

Giacomo-Nizzolo-Trek-Factory-Foto-Gianluca-Santo2-e1453024836265.png

Fuga vincente nella sesta tappa dell’Eneco Tour 2016, 185 chilometri mossi da Riemst a Lanaken: successo per lo sloveno Luka Pibernik della Lampre-Merida. 

Alexis Gougeard (AG2R La Mondiale), Chad Haga (Giant – Alpecin), Berden De Vries (Roompot – Oranje Peloton), Bert Van Lerberghe (Topsport Vlaanderen – Baloise), Mark McNally (Wanty – Groupe Gobert) e Pibernik hanno attaccato sin dalle prime fasi di gara, arrivando ad avere anche un vantaggio prossimo ai 5′. Il gruppo, e in particolare la Bmc, ha provato a tenere sotto controllo l’azione ma nel finale è riuscito a produrre l’accelerazione necessaria per riportarsi sui fuggitivi.

Pibernik ha conquistato il primo posto con una bella volata di testa precedendo McNally e Van Lerberghe, mentre Gougeard e Haga sono rimasti ai piedi del podio. Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo) ha regolato il gruppo principale a soli 5” dal vincitore odierno davanti a Bouhanni (Cofidis) e Boasson Hagen (Dimension Data).

Domani ultima tappa con arrivo a Geraardsbergen dopo 3 passaggi sul Muur. In classifica generale Rohan Dennis (Bmc) guida con 16” sul compagno Taylor Phinney, 24 su Tony Martin (Etixx-QuickStep) e 27 su Peter Sagan (Tinkoff).

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Lascia un commento

Top