Ciclismo, GP Beghelli 2016: vittoria di Nicola Ruffoni. Otto italiani nella top ten

ciclismo-nicola-ruffoni-twitter-bardiani-csf.jpg

Nicola Ruffoni, italiano della Bardiani-Csf, vince il GP Bruno Beghelli 2016 battendo nell’annunciato sprint finale l’azzurro Filippo Pozzato (Androni-Sidermec) e Jens Keukeleire (Orica-BikeExchange). Quest’ultimo, belga, è stato il protagonista della fuga di giornata del Giro dell’Emilia disputatosi ieri.

La gara è caratterizzata fin dalle prime ore da una fuga di sette corridori che riescono a prendere margine, circa 4-5 minuti. Successivamente, quando la corsa entra nel vivo, il gruppo si rifà sotto e in testa si forma un duo solitario composto da Alberto Nardin, italiano della Androni-Sidermec, e da Diego Rubio, spagnolo della Caja Rural, che mantengono il vantaggio sui 30’’. Al chilometro 166, però, si profila una situazione di “gruppo compatto”: tutto si deciderà negli ultimi metri. Di fatto, così accade, perché è decisivo un attacco, nell’ultima discesa, portato dalla Orica-BikeExchange con sette effettivi: in testa, circa trenta corridori compresa quasi tutta la formazione australiana.

Sorprendente risultato finale con il successo di Ruffoni. Completano il podio Pozzato e Keukeleire.

Da registrare l’arrivo tra i primi dieci di ben otto corridori italiani tra cui Sonny Colbrelli (Bardiani-Csf), Simone Consonni (Colpack) e Jacopo Guarnieri (Katusha).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Bardiani-Csf

Lascia un commento

Top