Ciclismo, Giro dell’Emilia 2016: Esteban Chaves batte tutti. Quarto Fabio Aru

Chaves-Cometto-Boschetti-2.jpg

Grandi emozioni oggi in quel di Bologna con il Giro dell’Emilia 2016 che ha visto trionfare il colombiano della Orica-BikeExchange Esteban Chaves dopo gli ultimi chilometri infuocati. Nel tratto conclusivo della corsa, anche l’azzurro Fabio Aru (Astana) ha provato, senza successo, a impensierire i colleghi.

Nella prima parte di gara (che si disputava su 196,3 km), non ci sono stati particolari colpi di scena: un piccolo gruppo composto da una decina di corridori è riuscito a trovare la fuga raggiungendo un vantaggio massimo di circa 5’.I secondi 100 km sono stati, invece, di tutt’altro tenore: il drappello in testa ha iniziato a perdere componenti fino ad arrivare a un duo solitario composto dall’italiano Alessandro De Marchi (BMC) e il francese Pierre Latour (AG2R La Mondiale). La volontà di quest’ultimi non è però risultata sufficiente a far fronte al ritorno perentorio del gruppo, specialmente di Chaves e Aru.

Il colombiano si porta a casa il successo (dopo quello del connazionale Nairo Quintana del 2012) davanti al francese Romain Bardet (AG2R La Mondiale) e all’altro colombiano Rigoberto Uran. Quarto posto finale per Aru, sempre più convincente nelle prove di un giorno. Attardati gli altri azzurri in gara.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Cometto – Boschetti

Lascia un commento

Top