Ciclismo, Europei Plumlec 2016 – Le pagelle degli U23: Vendrame, che sorpresa! Molto bene anche Riabushenko e Lambrecht

Ciclismo-Podio-U23-twitter-UEC.jpg

Nella giornata odierna si è disputata la prova in linea della categoria Under 23, valida per i Campionati Europei 2016 di ciclismo su strada. Di seguito le pagelle dei protagonisti della gara.

Aleksandr Riabushenko e Bjorn Lambrecht, 8: uno più bravo dell’altro. Rimangono sempre coperti nel gruppo e intuiscono il tempo giusto per uscire all’attacco e imporsi. Buona parte del merito anche alle rispettive squadre nazionali (Bielorussia e Belgio).

Andrea Vendrame, 7,5: la vera e propria sorpresa di questa corsa. Non era tra i nomi più attesi ma si è infilato nella bagarre tra il bielorusso e il belga e, alla fine, si prende la sua soddisfazione: un bronzo europeo.

Vincenzo Albanese, 6,5: era uno dei favoriti. Attaccamento alla maglia impressionante messo in risalto da un atteggiamento quasi titanico. Quando è in fuga dà tutto finché ne ha ma quando, a 200 metri dal traguardo, sopraggiungono gli avversari del gruppo, più freschi, non può più nulla.

Nazionale italiana, 7: anche se non decisivo, qualche attacco/allungo è stato sferrato anche da Giovanni Carboni e Filippo Ganna. Gli azzurri del CT Marino Amadori sono stati quasi sempre nelle prime file del gruppo principale non facendosi mai cogliere impreparati o distratti dagli attacchi delle altre squadre. E il risultato si è visto.

Nazionale russa, 5,5: vale lo stesso discorso fatto per gli azzurri. Trainano il gruppo per buona parte della gara tenendo il ritmo sempre sostenuto ma non riescono a piazzare nessun atleta tra i primi dieci.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Uec

Lascia un commento

Top