Ciclismo – Europei Plumelec 2016, le pagelle della crono: Castroviejo e Moser, finalmente!

Schermata-2016-09-15-alle-18.42.43.png

Nella giornata odierna si è disputata la prova a cronometro elite dei Campionati Europei di ciclismo su strada. Di seguito le pagelle ai protagonisti della corsa.

CASTROVIEJO Jonathan, voto 9: senza dubbio il successo più importante di una carriera che forse non è mai sbocciata in pieno, fino ad ora. Quarto un anno fa ai Mondiali, quarto ai Giochi Olimpici di Rio 2016, anche la fortuna non è mai stata eccessivamente dalla sua parte. Proprio negli ultimi 12 mesi lo spagnolo sembra essere entrato in una nuova dimensione, più solida: nei prossimi anni potrebbe diventare uno dei punti di riferimento mondiali per quanto riguarda la specialità.

CAMPENAERTS Victor, voto 8: a 30” da Castroviejo è, probabilmente, la sorpresa del giorno. Buon cronoman e campione nazionale in carica, a 24 anni è al primo risultato internazionale di assoluto prestigio, ottenuto dopo essere uscito bene dalla Vuelta.

MOSER Moreno, voto 7,5: in linea con le aspettative, questa è ormai la dimensione del trentino. Un risultato che fa il paio con il decimo posto iridato di Richmond 2015 e che può dare tanta fiducia al talento della Cannondale-Drapac. Non ancora ventiseienne, forse è stato bollato come promessa bruciata troppo presto. In questo ambito si sta togliendo soddisfazioni importanti e anche in ottica corse in linea sta provando a togliersi delle belle soddisfazioni. In crescita.

OLIVEIRA Nelson, voto 6,5: settimo alle Olimpiadi, considerando le assenze oggi poteva puntare al podio. Non è arrivato, a testimonianza del livello comunque alto della gara. Potrebbe aver pagato i pochi giorni di stacco e il conseguente jetlag al rientro dalle corse canadesi.

FELLINE Fabio, senza voto: i quasi 4 minuti non rispecchiano il suo reale valore, allo stato attuale delle cose. Peccato perché alla Vuelta stava andando davvero forte.

Roux, Lampaert, voto 6: rispettivamente quinto e sesto, chiudono con una buona prova che però non è bastata per avvicinare il podio. Risultato comunque soddisfacente.

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: By James Boyes from UK [CC BY 2.0], via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Top