Ciclismo, Europei Plumelec 2016: 236 km per la gloria tra gli U23. Gli azzurri ci provano

12043192_889173277785503_1807638995999218470_n-e1443450263291.jpg

Prenderà il via tra poco (partenza alle ore 09:00) la prova in linea maschile Under 23 degli Europei di ciclismo su strada in corso a Plumelec.

Come vi avevamo raccontato qualche giorno fa, gli azzurri, guidati dal CT Marino Amadori, si presentano a questo appuntamento continentale non senza qualche ambizione dato che indosseranno la maglia tricolore corridori come Simone Consonni e Filippo Ganna (già medagliato d’argento nella crono U23). A supporto, saranno presenti Vincenzo Albanese, Giovanni Carboni, Francesco Rocchetti e Andrea Vendrame.

La gara si svolgerà all’interno del classico circuito di Plumelec che misura 13,9 km: gli atleti dovranno percorrerlo undici volte per un totale di 236,3 km. Il punto focale del tracciato sarà senza ombra di dubbio la Côte de Cadoudal in cui, a causa dei numerosi passaggi richiesti, il gruppo potrebbe subire variazioni decisive: si tratta di uno strappo di 1,7 km a 6.2% di pendenza media.

Saranno, dunque, in grado di concludere la prova con un buon risultato i corridori che sapranno gestirsi a livello di energia. Se mancherà questo elemento, il Cadoudal apparirà come un ostacolo insormontabile.

Per questa prova, non è prevista alcuna copertura televisiva.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina Facebook Simone Consonni

Lascia un commento

Top