Ciclismo, Europei 2016: è azzurro vivo anche tra gli under 23 a Plumelec

Ciclismo-Italia-U23-twitter-federciclismo.jpg

È arrivata un’altra medaglia per l’Italia ai Campionati Europei di ciclismo su strada in corso di svolgimento a Plumelec, in Bretagna. Sul podio, nella gara in linea under 23, Andrea Vendrame, che è riuscito a conquistare la terza posizione e quindi il bronzo in volata.

Prova organica e molto competitiva di tutta la squadra azzurra, in top10 che con Filippo Ganna e Vincenzo Albanese, rispettivamente in sesta e settima posizione. In particolare, Albanese è stato un grande protagonista della gara attaccando a circa 42 chilometri dalla conclusione con il francese David Gaudu e il russo Artem Nych. Il 19enne della Hopplà Petroli Firenze, che dal prossimo anno passerà professionista con la Bardiani-Csf, è stato l’ultimo a desistere dopo una forte accelerazione sulla Côte de Cadoudal che gli ha consentito di rimanere in testa alla gara fino allo sprint finale, dove è stato riassorbito dalla testa del gruppo.

Vendrame è stato perfetto nel cogliere il posizionamento per lanciare la propria volata, andando a coronare una prova di squadra di altissimo livello che ha visto i ragazzi del Ct Marino Amadori sempre nelle posizioni di testa del gruppo ad inserirsi in tutti i tentativi di fuga, essenziale in una corsa di questo tipo spesso molto anarchica. Bene anche Ganna, che pur non essendo un velocista e nonostante la mole si è difeso negli ultimi 2 chilometri impostando una volata quasi di ritmo per rinforzare la presenza azzurra in top 10, confermando anche la buona condizione mostrata nella cronometro in cui ha conquistato l’argento.

Continua, in attesa della gara maschile elite, l’ottimo Europeo dell’Italia, con costanza a medaglia e sempre assoluta protagonista delle gare. Anche oggi, gli Under hanno fatto tutto quanto in loro poter per arrivare al risultato, premiati poi da un Vendrame che nel mese di aprile era stato investito da una macchina in allenamento: la soddisfazione, in questo caso, è doppia proprio perché arriva al termine di un cammino

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: profilo Twitter federciclismo

Lascia un commento

Top