Calcio, Champions League 2016-2017: la seconda giornata, spiccano Borussia Dortmund-Real Madrid e Atletico Madrid-Bayern Monaco

Cristiano-Ronaldo-Zinedine-Zidane-Real-Madrid-calcio-foto-gianfranco-carozza.jpg

Borussia Dortmund-Real Madrid e Atletico Madrid-Bayern Monaco sono i piatti forti della seconda giornata di Champions League. Real e Bayern si sono portate a casa tre delle ultime quattro edizioni mentre Borussia e Atletico (gli iberici in due occasioni) si sono fermati a un passo dalla conquista della Coppa più ambita d’Europa.

I match di martedì

Girone E

CSKA Mosca-Tottenham

Reduce dal successo esterno contro il Middlesbrough, i ragazzi di Mauricio Pochettino volano a Mosca per riscattare il passo falso con il Monaco. Gara fondamentale contro una squadra partita invece con un buon punto conquistato sul campo del Bayer Leverkusen. Si tratta del primo scontro ufficiale tra le due compagini.

Monaco-Bayer Leverkusen

Tre vittorie per il Monaco e un pareggio nei quattro precedenti di questa sfida. La squadra monegasca in cui spiccano le presenze di Andrea Raggi, del polacco ex Torino Kamil Glik e del secondo portiere Morgan De Sanctis proverà a proseguire l’ottimo cammino sin qui intrapreso tra campionato e Coppa. Più problematico invece l’avvio dei teutonici, usciti comunque vincitori sabato dal campo del Mainz.

Girone F

Borussia Dortmund-Real Madrid

3 vittorie tedesche, 3 pareggi e 4 successi spagnoli. Promette spettacolo la sfida tra le capoliste del girone F che vedrà Cristiano Ronaldo e compagni cercare il riscatto dopo il pareggio beffa subito sabato contro il Las Palmas. Più tranquillo l’avvicinamento dei ragazzi di Thomas Tuchel, reduci da tre vittorie consecutive dopo la sconfitta con il Lipsia.

Sporting Lisbona-Legia Varsavia

In vantaggio al Bernabeu sino all’89’ e poi uscito sconfitto, lo Sporting Lisbona deve necessariamente vincere per continuare a sperare nel passaggio agli ottavi. Di fronte avrà il Legia Varsavia, squadra in grande difficoltà anche in campionato (terzultima) che negli ultimi giorni ha ufficializzato il nuovo allenatore Jacek Magiera. 1-1-0 i precedenti.

Girone G

FC Copenhagen-Club Brugge

Le quattro scoppole prese dal Leicester hanno fatto bene alla squadra belga, autrice di sei punti nelle ultime due giornate dopo un avvio non certo entusiasmante. Diverso lo stato d’animo dei danesi, primi in campionato e bravi a strappare un punto sul campo del Porto. 2-2-1 i testa a testa.

Leicester-Porto

Altalenante il rendimento sino a questo momento dei Campioni d’Inghilterra che hanno subito ben 8 reti nelle ultime due partite. Qualche problema anche per i campioni di Portogallo, terzi in campionato e incapaci, nella prima partita del girone, di battere il Copenhagen nonostante la superiorità numerica.

Girone H

Siviglia-Lione

Prima europea per queste due compagini protagoniste entrambe di una sconfitta nel fine settimana. Gara fondamentale in ottica qualificazione con gli spagnoli decisi a continuare il cammino dopo i trionfi in Europa League. Tra i francesi ancora assente il bomber Alexandre Lacazette. 

Dinamo Zagabria-Juventus

I match di mercoledì

Girone A

Arsenal-Basilea

Arsenal e Basilea vincono e giocano bene. Gli inglesi arrivano alla sfida di Champions League con il morale alle stelle: la vittoria roboante contro il Chelsea ha dato grande entusiasmo a tutto l’ambiente. Nove partite e ventisette punti conquistati il ruolino di marcia del Basilea, avviato all’ennesimo successo nel campionato svizzero.

Ludogorets-PSG

Inizio in salita per il PSG del dopo Ibra. Il tecnico Unai Emery cercherà il riscatto in Coppa dopo la sconfitta di sabato contro il Tolosa. In grande forma invece la squadra bulgara che sino a questo momento ha fatto molto bene sia a livello di preliminari che nel primo match pareggiato in casa del Basilea.

Girone B

Besiktas-Dinamo Kiev

Quaresma e compagni vengono dal pareggio nel derby con il Galatasaray. Netto 4-0 invece per i campioni d’Ucraina che nel mese di settembre hanno tuttavia perso parecchi punti dai rivali dello Shakhtar. 2-1-5 i precedenti tra le due compagini.

Napoli-Benfica

Le due squadre non hanno ancora perso una gara ufficiale. 5 vittorie e 2 pareggi il bilancio dei napoletani,  6 vittorie e 2 pareggi quello dei portoghesi. Entrambe in salute, sono le principali candidate al passaggio del turno nel girone B.

Girone C

Borussia Monchengladbach-Barcellona

Senza Messi, il Barcellona cerca i tre punti su un terreno di gioco dove non ha mai giocato. La manita rifilata allo Sporting Gijon sabato è comunque un buon biglietto da visita per i catalani, sconfitti 8 volte in 27 partite sui campi tedeschi. I padroni di casa cercheranno di riscattare la scoppola presa dal Manchester City nella prima giornata.

Celtic-Manchester City

Prima assoluta tra le due compagini britanniche. Il primo obiettivo per gli scozzesi sarà quello di limitare i danni dopo le sette reti prese dal Barcellona nella prima giornata. Il City di Pep Guardiola va invece a caccia dell’ennesimo successo in questo straordinario inizio di stagione.

Girone D

Atletico Madrid-Bayern Monaco

La sfida più entusiasmante di questa giornata. L’Atletico del Cholo Simeone stagione sfida l’imbattibile Bayern Monaco di Carlo Ancelotti. Un remake della semifinale della passata stagione quando gli  iberici eliminarono il Bayern in semifinale.

Rostov-PSV

Sfida inedita in Russia tra due squadre che si giocheranno probabilmente il terzo posto valido per l’accesso in Europa League. Altro esame olandese per i russi che nei preliminari hanno eliminato l’Ajax. Il PSV dovrà riuscire invece a interrompere un ruolino di marcia che lo vede mai vincente nelle ultime sei trasferte in Europa.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto gianfranco carozza

Lascia un commento

Top