Calcio a 5, verso i Mondiali 2016: l’Italia sfida l’Uzbekistan qualificato in Colombia

Italia-calcio-a-5-Europei-2016-foto-cassella-divisione-calcio-a-5.jpg

Arrivata domenica in Colombia dopo quasi 24 ore di volo, l’Italia di calcio a 5 affronterà quest’oggi (alle 20 locali, le 3 di notte orario CET) l’ultima delle sei amichevoli previste alla vigilia dei Mondiali che inizieranno il 10 di settembre. Avversario degli azzurri medaglia di bronzo in carica sarà l’Uzbekistan, formazione di livello che nella rassegna iridata sfiderà nel gruppo A i padroni di casa, il Portogallo di Ricardinho e la modesta Panama e, sulla carta, è dunque in corsa per il ripescaggio delle migliori terze.

Come accaduto in precedenza, mi auguro di poter vincere un’altra volta per prendere ulteriore consapevolezza nei propri mezzi in vista della prima gara ufficiale – ha detto il ct Roberto Menichelli in un’intervista nell’edizione odierna de Il Corriere dello Sport -. Non sarà facile giocare questa partita – ha proseguito – perché il jet lag si fa ancora sentire e in Italia saranno le 3 di mattina, ma ci dobbiamo impegnare al massimo per mettere ulteriore benzina nelle gambe e prendere il ritmo gara, che non possiamo avere visto che i campionati di club non sono ancora iniziati”.

L’Uzbekistan è all’esordio mondiale ma vanta quattro secondi posti e tre terzi nella Coppa d’Asia. L’ultima edizione, ospitata in casa a febbraio, è terminata con una sconfitta in finale contro l’Iran. Quarto il Vietnam rivale dell’Italia nel gruppo C insieme a Paraguay e Guatemana, teoricamente le più pericolose. Nelle precedenti cinque amichevoli gli azzurri non hanno mai perso: 6-3 e 3-0 contro la Slovacchia, 3-1 e 4-1 con l’Ungheria e 2-0 con l’Ucraina.

La rosa dell’Uzbekistan per i Mondiali: Umarov, Irsaliev, Elibaev, Tojiboev, Choriev, Adilov, Rakhmatov, Abdumavlyanov, Hamroev, Anorov, Yusunov, Khazratkulov, Fakhriddinov, Sviridov. All. Pulpis (Esp)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Paolo Cassella/Divisione Calcio a 5

Lascia un commento

Top