Calcio a 5, Mondiali Colombia 2016 – Merlim: “Guai ad abbassare la guardia”. Lima: “Vietnam squadra tosta”

Gabriel-Lima-Europei-2016-calcio-a-5-foto-pagina-fb-uefa-futsal.jpg

Prima il capitano, poi Alex Merlim. Gabriel Lima ha parlato in conferenza stampa a due giorni dall’ultima sfida del girone C dei Mondiali contro il Vietnam: l’Italia di calcio a 5 è a un solo punto dalla vittoria del gruppo. “Fino a oggi tutto è andato come speravamo – le sue parole al sito federale -. Contro il Paraguay siamo stati bravi a ribaltare lo svantaggio e vincere la partita, compiendo un passo decisivo verso la qualificazione agli ottavi che abbiamo ottenuto nella gara con il Guatemala, che si è rivelata più complicata del previsto”. Ora testa al Vietnam: “Siamo consapevoli che il Vietnam è una squadra ostica – avverte – perché fa della velocità il suo marchio di fabbrica e ha giocatori brevilinei. La posta in palio è alta per entrambe: loro devono fare risultato per qualificarsi, noi invece vogliamo vincere a tutti i costi per chiudere il girone al primo posto e avere, non so fino a che punto, una strada agevole nella fase a eliminazione diretta”.

Alla vigilia del match (stanotte all’1 italiana, le 17 locali, differita domani alle 8.30 su Eurosport) ecco anche le idee di Merlim: “All’esordio c’era un po’ di ansia di iniziare, che poi è svanita minuto dopo minuto. Il nostro cammino è stato fin qui buono, ma possiamo ancora migliorare. In una competizione come questa non possiamo permetterci di abbassare la guardia. Dobbiamo essere sempre motivati e l’Europeo di Belgrado ce lo ha insegnato: abbiamo giocato due partite, poi siamo usciti ai quarti di finale. Non dobbiamo commettere lo stesso errore“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace alla pagina “La storia dell’Italia nelle fasi finali di Mondiali ed Europei

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Uefa Futsal

Lascia un commento

Top