Calcio a 5, Mondiali 2016: tutto facile per Portogallo, Russia e Colombia?

Russia-Europei-2016-calcio-a-5-foto-profilo-twitter-uefa-futsal.jpg

Riparte il valzer dei gruppi ai Mondiali 2016 di calcio a 5. La prima giornata della fase a gironi è terminata ieri e subito inizierà, nella notte italiana, la seconda. In campo le otto squadre dei raggruppamenti A e B tra cui spiccano la Colombia padrona di casa, la Russia in corsa per una medaglia e il sempre pericoloso Portogallo della stella Ricardinho.

Non sono previsti scontri diretti, ma guai a dare qualcosa per scontato. Soprattutto i lusitani, che hanno pareggiato contro i sudamericani allo scadere, non possono regalare punti a Panama che comanda già la classifica in solitaria dopo il 3-1 sull’Uzbekistan. Il pronostico si dovrebbe rispettare, ma tra le big il Portogallo è senza dubbio la formazione con meno certezze. Più comodo, invece, l’impegno della Colombia contro i vice campioni d’Asia agevolmente battuti anche dall’Italia in amichevole per 5-0.

Ha vinto soffrendo più del previsto la Russia contro la Thailandia nella sua prima gara: stanotte Eder Lima e compagni, dopo il 6-4 d’esordio, se la vedranno con l’Egitto reduce dal netto 7-1 su Cuba, probabilmente la più debole delle 24 nazionali che hanno preso parte a questi Mondiali. Per questo il risultato degli africani non preoccupa più di tanto la squadra che rimane in pole position per la vittoria del gruppo B.

MERCOLEDÌ 14 SETTEMBRE
Cali, ore 1: PANAMA-PORTOGALLO (Gruppo A)
Medellin, ore 1: EGITTO-RUSSIA (Gruppo B)
Cali, ore 3: COLOMBIA-UZBEKISTAN (Gruppo A)
Medellin, ore 3: THAILANDIA-CUBA (Gruppo B)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: profilo Twitter Uefa Futsal

Lascia un commento

Top