Boxe: l’Italia conquista due ori e due bronzi in Repubblica Ceca

Boxe-FPI.jpg

L’Italia ha preso parte, nella settimana che si è appena conclusa, alla venticinquesima edizione del torneo internazionale Youth “Július Torma”, intitolato al pugile cecoslovacco di origine ungherese che nel 1948 si laureò campione olimpico dei pesi welter. La spedizione azzurra ha conquistato quattro medaglie, tra le quali spiccano i due ori di Aziz Abbes Mouhiidine nella categoria dei pesi supermassimi e di Francesco Iozia tra i 60 kg. Bronzi, invece, per Andrea Scarda (64 kg) e Salvatore Scala (81 kg).

RISULTATI DEGLI AZZURRI

09/09
Quarti 52 Kg Cordella vs Sebastian ROU 1-2
Quarti 56 Kg Pirrera vs Meraros SLO 1-2
Quarti 60 Kg Iozia vs Nemeth HUN 3-0
Quarti 69 Kg Rizzieri vs Chkudili CZE 1-2

10/09
Semifinale 64 Kg Scarda (BRONZO) vs Botos HUN 1-2
Semifinali 81 Kg Scala (BRONZO) vs Biro ROU 1-2
Semifinali +91 Kg Mouhiidine vs Salek SLO 3-0
Semifinale 60 Kg: Iozia vs Manae ROU 3-0

11/09
Finale 60 Kg Iozia vs Avidic AUT 3-0
Finale +91 Kg Mouhiidine vs Michalek SVK 3-0

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top