Biathlon, Campionati Italiani Estivi: Wierer e Hofer conquistano il tricolore nella sprint

Wierer.jpg

Foto: Serge Schwan FISI


Si sono appena concluse le gare sprint nella prima giornata dei Campionati Italiani Estivi di biathlon in corso di svolgimento in Val Martello (Bolzano).

Lukas Hofer e Dorothea Wierer hanno conquistato il tricolore nella categoria Seniores: il Carabiniere di S. Lorenzo di Sebato è stato perfetto al tiro, con un 10/10 che gli ha permesso di tagliare per primo il traguardo davanti al friulano dell’Esercito Giuseppe Montello, secondo a 24 secondi di distanza dall’altoatesino con due bersagli mancati nella seconda serie (0+2). Terza posizione sul podio per Thomas Bormolini (Cs Esercito), con un errore commesso per serie (1+1) con 39 secondi di ritardo. Non ha preso parte alla competizione Dominik Windisch (Esercito).

In campo femminile la finanziera di Rasun ha mancato due bersagli nella serie finale, ma nonostante ciò è riuscita ad imporsi con oltre 40 secondi di vantaggio sulla valdostana Nicole Gontier (Esercito), autrice di un solo errore a terra (1+0). Terza posizione per la sappadina Lisa Vittozzi (Forestale) con un errore commesso per serie (1+1), mentre chiudono appena fuori dal podio Federica Sanfilippo (Fiamme Oro, 1+1) e Carmen Runggaldier (Fiamme Oro, 0+0). Karin Oberhofer è sesta con sei errori commessi complessivamente (Fiamme Oro, 1+5), ritirata Alexia Runggaldier (Fiamme Oro).

Tra gli juniores il successo è andato al livignasco Paolo Rodigari, superando il valdostano Micheal Durand (Esercito) ed il friulano Daniele Cappellari. La cuneese Ginevra Rocchia (Entracque) si è invece imposta nella gara femminile, superando la sappadina Eleonora Fauner del Cs Carabinieri e Michela Carrara (Esercito)

Nella categoria giovani si registrano due successi altoatesini: Patrick Braunhofer (Carabinieri) ha vinto la prova superando l’atleta di casa Peter Tumler (Martello) e il compagno Daniele Fauner (Carabinieri). Doppietta per le Fiamme Gialle nella gara femminile con Irene Lardschneider che ha tagliato per prima il traguardo davanti a Samuela Comola. Terza la valtellinese Francesca Viviani.

Infine per gli atleti Aspiranti under 17, si è imposto Samuele Puntel dell’ASD Camosci, precedendo Josef Plaickner (Anterselva) e Francesco Vigna (Entracque), mentre c’è una tripletta per l’ASD Anterselva nella gara femminile con Rebecca Passler che ha preceduto le compagne Linda Zingerle e Anna Maria Oberegger.

Domani si disputeranno le gare ad inseguimento.

Foto: FISI (Serge Schwan)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top