Basket femminile, Serie A 2016/2017: un’estate ricca di colpi di mercato. Tris per Schio e Ragusa parla spagnolo, Venezia e Lucca rispondono presenti, rivoluzione a Napoli

basket-femminile-marzia-tagliamento-fb-marzia-tagliamento.jpg

Mancano ormai due settimane all’inizio della nuova stagione dell’A1 di basket femminile. Un campionato che riparte con la solita Famila Schio in pole position per vincere lo Scudetto. La società veneta ha dominato negli ultimi anni e anche il mercato estivo ha confermato che la Famila è sempre la squadra da battere. Confermato il blocco formidabile e che ha portato al quarto titolo consecutivo e al quale si sono aggiunti tre elementi di grandissimo spessore: torna a Schio dopo la parentesi del 2008/2009 la play spagnola Nuria Martinez, poi è stato rinforzato il pacchetto delle lunghe con la francese Endy Miyem ed infine il pacchetto italiano è stato completato da Marzia Tagliamento, una delle giovani più forti del panorama italiano, già protagonista a Battipaglia e con le varie maglie della nazionale.

La rivale più accreditata è la Passalacqua Ragusa, che ha deciso di puntare sulle naturalizzate spagnole Laura Nicholls e Astou Ndour, protagoniste alle Olimpiadi di Rio con la maglia della Spagna, capace di arrivare a conquistare la medaglia d’argento dietro gli imbattibili Stati Uniti. Due colpi davvero eccezionali per la formazione di Gianni Lambruschi, che in questa stagione potrà contare anche sulla play belga Julie Vanloo e sulle italiane Laura Spreafico, Benedetta Bagnara e Alessandra Formica.

Lucca ha confermato totalmente il quintetto della passata stagione, rinforzando la panchina con l’arrivo di molte azzurre come Battisodo, Landi, Tognalini e Miccoli. Nel poker delle favorite c’è assolutamente l’Umana Venezia, che ha avuto in Ashley Walker il suo miglior colpo di mercato. L’ex Famila Schio sarà uno dei volti nuovi di una Reyer che vuole competere per il massimo traguardo e per questo, oltre alle confermate Fontanette e Ruzcikova, ci sarà anche Milica Micovic.

Uno dei botti del mercato è stato certamente quello della Saces Napoli, che si è assicurata Reshanda Grey, lo scorso anno protagonista un’ottima stagione in maglia Battipaglia. Un rinforzo davvero di altissimo livello per la squadra di Ricchini, che si aggiunge a quelli di Gonzalez, Gemeloz, Plaisance e dell’azzurra Cinili. Un quintetto titolare dunque completamente rivoluzionato.

E’ stata comunque un’estate ricca di trasferimenti anche nelle altre formazioni: a Vigarano la nuova stella è Lyndra Littles, ad Umbertide Kierra Mallard, ma anche le neopromosse La Spezia e Broni si sono mosse molto bene con gli acquisti rispettivamente di Brittany Hrynko e Amber Stokes

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top