Atletica, Paralimpiadi Rio 2016: pioggia di record del mondo all’Olympic Stadium

150726194258424_GettyImages-482013506.jpg

Una vera e propria pioggia di record del mondo nella seconda giornata dell’Atletica leggera paralimpica nell’Olympic Stadium di Rio de Janeiro. Dopo i 5 primati delle gare mattutine, ne sono arrivati quattro nel corso delle gare serali che hanno premiato su tutti gli atleti cinesi e britannici.

Gli asiatici si sono imposti sulle pedane dei lanci (giavellotto e disco femminile) grazie a Zou Lijuan, con la misura di 21.86 WR (categoria F34), ed a Zhang Liangmin, vittoriosa nella categoria F1 con 36.65. Il tris di giornata per la nazionale orientale è arrivato nei 100 metri femminili T54 dove un oro ed un bronzo, con Liu Wenjun (16.00) e Li Yingjie (16.22) hanno arricchito il già ricco bottino di giornata della Cina. Gran Bretagna che, come detto, non ha voluto di certo “sfigurare”. Ci hanno pensato Libby Clegg nei 100 metri T11, Georgina Hermitage, nei 100 metri T37 (primato del mondo in 13″13), e Sophie Hahn (record paralimpico in 12″62) a pareggiare i conti delle vittorie nel day 2.

RISULTATI COMPLETI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Foto da: twitter profilo Paralympic Games

Tag

Lascia un commento

Top