Atletica, Paralimpiadi Rio 2016: Oney Tapia alla ricerca dell’oro nel disco

Atletica-Oney-Tapia.jpg

Nono nella prova del getto del peso, l’italo-cubano Oney Tapia affronterà quest’oggi la sua gara preferita, quella del lancio del disco della categoria F11, nella quale nutre serie speranze di medaglia ai Giochi Paralimpici di Rio 2016. L’azzurro si presenterà alla competizione forte del titolo europeo conquistato a Grosseto, dove ha anche stabilito il nuovo record della competizione continentale con una misura di 42.56 metri.

Divenuto cieco nel 2011, in seguito ad una sfortunata caduta, Tapia rappresenta probabilmente la maggior speranza di podio per l’Italia nell’atletica leggera dopo Martina Caironi. L’azzurro dovrà guardarsi dal campione di quattro anni fa, il quarantaquattrenne spagnolo David Casinos Sierra, che oltre ad essere il campione mondiale in carica, vanta anche due ori paralimpici nel getto del peso. Dopo una lunga imbattibilità nel disco, però, l’iberico è stato superato proprio da Tapia quest’anno nella rassegna continentale.

In gara ci sarà anche l’austriaco Bil Marinkovic, campione olimpico del giavellotto ad Atene 2004 e bronzo nel disco a Londra 2012. Il quarantatreenne ha dimostrato di essere ancora in gran forma, andando a vincere la medaglia mondiale nella rassegna di Doha, piazzandosi proprio alle spalle di Casinos.

In carriera, sia Casinos che Marinkovic hanno superato i quaranta metri, ma Tapia partirà come uno dei favoriti grazie alla sua misura ottenuta agli Europei di Grosseto. Se i tre più forti rappresentanti del nostro continente saranno tra gli aspiranti alle medaglie, non dovranno assolutamente sottovalutare il padrone di casa Alessandro Rodrigo Silva, classe 1984, che quest’anno ha fatto volare l’attrezzo fino a 43.16 metri, prestazione che andrà però confermata in una grande manifestazione.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top