Atletica, Campionati Italiani Societari – Scudetti all’Enterprise Benevento e all’ACSI Roma. Folorunso la migliore del weekend

Enterprise-atletica.jpg

Allo Stadio Gaetano Scirea di Cinisello Balsamo (Milano) si sono disputate le Finali dei Campionati Italiani Societari di atletica leggera. Nella gara che ha chiuso la lunga stagione della disciplina, gli scudetti sono stati assegnati all’Enterprise Sport & Service di Benevento per quanto riguarda il settore maschile e all’ACSI Italia Atletica per il femminile.

Per il sodalizio campano si tratta del primo tricolore mentre per le romane è addirittura la 14esima affermazione, tornando sul gradino più alto del podio dopo la parentesi della Bracco Atletica. Poche prestazioni di rilievo nell’arco dei due giorni nonostante gli atleti di rilievo impegnati come Alessia Trost, fermatasi a 1.86 nel salto in alto. Ultima gara della carriera per l’infinito Paolo Dal Soglio, un mito del peso italiano che a 46 anni ha deciso di dire definitivamente basta. Si è rivista anche Federica Del Buono (battuta dalla Santiusti sugli 800m). Sonia Malavisi salta con l’asta a quota 4.10. La migliore nel complesso è stata Ayomide Folurunso, scesa fino a 52.99 sui 400m.

La Enterprise si è imposta con 114.5 punti, battendo in volata i Campioni uscenti dell’Atletica Riccardi Milano (110), terza la Servizi Atletica Futura Roma (67). Più netto il divario tra le donne per la ACSI (123 punti) che ha rifilato nove lunghezze di distacco alla Bracco Milano (114), completa il podio la Studentesca Rieti Andrea Milardi (77).

 

(foto FIDAL/Colombo)

Lascia un commento

Top