Arco, Paralimpiadi Rio 2016: Eleonora Sarti e Fabio Azzolini, la mira sulle medaglie

Arco-Paralimpiadi-Eleonora-Sarti-FB.jpg

Il tiro con l’arco è una delle discipline che sta regalando grandi soddisfazioni all’Italia in occasione dei Giochi Paralimpici di Rio 2016. Quest’oggi troveremo in gara al Sambodromo Eleonora Sarti e Fabio Luca Azzolini, che proveranno a rimpinguare il medagliere azzurro.

Trentenne di Cattolica, Eleonora Sarti sarà in gara a partire dagli ottavi di finale dell’arco compound femminile, dove troverà la britannica Jodie Grinham. Nata con una malformazione congenita alla mano destra, alla gamba sinistra e ai piedi, l’azzurra ha iniziato la propria carriera sportiva con il weelchair basketball, ma tra il 2012 ed il 2013 decide di passare al tiro con l’arco. I successi non tardano ad arrivare, e già ai Mondiali di Bangkok sale sul podio con il bronzo a squadre insieme ad Alberto Simonelli. Lo scorso anno si è invece laureata campionessa mondiale, ed in questo 2016 è addirittura riuscita a vincere la medaglia di bronzo ai Mondiali indoor di Ankara, rassegna per normodotati. Ha inoltre stabilito diversi primati mondiali, e nella gara odierna partirà con i pronostici che pendono tutti dalla sua parte.

Se Eleonora Sarti sarà la grande favorita dell’arco compound femminile, l’Italia avrà carte da giocarsi anche con Fabio Luca Azzolini, impegnato negli ottavi di finale della classe W1 contro il turco Naci Yenier. L’emiliano classe 1969 si è avvicinato alla disciplina nel 2001, otto anni dopo l’incidente stradale che lo ha costretto alla sedia a rotelle. Alla sua prima partecipazione, si aggiudica subito il titolo nazionale indoor, il primo di una lunga serie che lo ha visto trionfare in tutte le edizioni tranne quella del 2004. In carriera vanta già due partecipazioni paralimpiche, avendo raggiunto i quarti di finale sia a Pechino 2008 che a Londra 2012, con un settimo ed un quinto posto all’attivo. Quest’anno ha ottenuto l’argento europeo ed il bronzo mondiale, le sue prime medaglie nelle grandi competizioni internazionali.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Eleonora Sarti (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top