Addio a “The King”Arnold Palmer: leggenda ed ambasciatore del golf

ArnoldPalmerCAPPERSPICKS.jpg

Il mondo del golf e dello sport piange Arnold Palmer, autentica leggenda ed ambasciatore del golf. Nella notte italiana è infatti passato a miglior vita uno dei giocatori più forti di sempre. Palmer, soprannominato “The King” si era recato all’UPMC Presbyterian Hospital di Pittsburgh per sottoporsi ad alcuni accertamenti al cuore, in previsione di un intervento, ma è passato a miglior vita nelle ore successive agli esami. Lo ha reso noto l’USGA, che ha laconicamente Twittato: “Siamo molto addolorati per la morte di Arnold Palmer”.

Palmer, nato nel 1929 in quel di Latorbe (Pannsylvania), in carriera ha conquistato ben 62 titoli, tra cui sette titoli Major (4 Masters, un US Open, 2 British Open). Dominatore delle scene internazionali dalla fine del 1950 agli inizi del 1960, Palmer, inserito nella Hall of Fame nel 1974, è stato inoltre il più grande ambasciatore del golf.

Foto: Capperspicks

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top