Vuelta a España 2016, Valverde: El Imbatito vuole raggiungere Geminiani e Nencini

M88tIFls1.jpeg

La parola riposo nel vocabolario di Alejandro Valverde non esiste. Il 36enne di Las Lumberas de Monteagudo prenderà parte anche all’imminente Vuelta a España 2016, dopo aver partecipato a Classiche, Giro d’Italia, Tour de France e Giochi Olimpici di Rio 2016.

Un autentico stacanovista del ciclismo moderno, che punta a raggiungere un record del ciclismo che fu: piazzarsi nella top ten dei tre grandi giri nella stessa stagione. Terzo al Giro, sesto al Tour, disputando un’ottima Vuelta El Imbatido eguaglierebbe il francese Raphael Geminiani e l’italiano Gastone Nencini, capaci di conquistare la top ten di Giro, Tour, e Vuelta, rispettivamente nel 1955 e nel 1957. Altri tempi, altro ciclismo, ma stessa impresa.

Valverde, una delle stelle del Team Movistar, correrà al fianco del capitano Nairo Quintana. Il colombiano mira alla vittoria in un’edizione ricca di big. Non sarà facile per Nairo, che potrà contare su un’ottima ed esperta squadra, oltre che su un fido scudiero del calibro del buon vecchio Alejandro, che dal 20 agosto correrà con un doppio obiettivo: scortare Quintana lungo le numerose salite della corsa iberica per dirigerlo verso la vittoria, ed entrare nella storia del ciclismo.

Foto: Official Twitter Valverde

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top