Vuelta a España 2016: undicesima tappa, Colunga-Peña Cabarga

vuelta-2016-tappa11.png

Si torna a correre alla Vuelta: dopo il primo giorno di riposo è la volta dell’undicesima tappa. 168.6 i chilometri da percorrere: partenza da Colunga, arrivo in vetta a Peña Cabarga. Ci aspettano tante altre emozioni.

Prevista molta noia nella prima parte di gara: saranno più di 160 i chilometri di pianura prima di attendere il momento caldo della corsa. Come di consueto assisteremo alla sfida tra la fuga e il gruppo per giocarsi il successo di tappa. Da non perdere assolutamente gli ultimi 5.6 chilometri: Peña Cabarga, 9.8% di pendenza media. Una salita durissima, divisa in due spezzoni: si parte subito con il 18%, punta massima, per proseguire spesso e volentieri sopra il 10%. Dopo una breve pausa (tratto pianeggiante inframezzato da una breve discesa) il muro finale, che non va mai sotto il 10%: ancora punte al 18% per decidere il trionfatore odierno.

Grandi favoriti i big della classifica generale: dalla maglia rossa Nairo Quintana, passando per Alejandro Valverde, Chris Froome ed Alberto Contador. In casa Italia carte affidate a Gianluca Brambilla e Michele Scarponi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top