Vuelta a España 2016: quinta tappa, Viveiro-Lugo

vuelta-2016-tappa5.png

Quinta tappa per la Vuelta a España 2016: dopo i primi due arrivi in salita del terzo grande giro stagionale, che comunque non hanno rivoluzionato la classifica del tutto, una frazione con più calma attende i corridori. Partenza da Viveiro, arrivo a Lugo dopo 171.3 chilometri.

Tantissima pianura a caratterizzare la tappa odierna: prima di vedere la prima (ed unica) ascesa di giornata bisognerà aspettare ben 110 chilometri. GPM di terza categoria: Pto. de Marco de Álvare, 11.8 chilometri con pendenza molto bassa, al 3.8 %. Le insidie però non terminano qui: i velocisti dovranno stare molto attenti se vorranno giocarsi il successo, visto che a precedere l’ultimo chilometro ci sarà un breve strappo che potrà aiutare i finisseur.

Favorite comunque le ruote veloci: il belga Gianni Meersman (Etixx) cerca la doppietta. Da seguire anche i piazzati della prima tappa in linea: Schwarzmann (Bora-Argon 18) e Nielsen (Orica Bike Exchange). Ci sarà anche l’Italia a darsi da fare con un arrivo molto adatto a Niccolò Bonifazio (Trek Segafredo) e Kristian Sbaragli (Dimension Data).

 

Lascia un commento

Top