Vuelta a España 2016, prima tappa: Ourense Termal-Castrelo de Miño. Si parte con una cronometro a squadre

Tappa1VueltaEspana2016.png

Sabato 20 agosto scatterà la Vuelta a España, terzo storico appuntamento a tappe che segue Giro d’Italia e Tour de France. 21 tappe, con un’infinità di salite, iniziamo a conoscere, frazione per frazione, le fatiche che dovranno superare i corridori che prenderanno parte alla kermesse iberica.

Pronti, via, e già ci sarà qualche interessante movimento di classifica. Una cronometro a squadre di 29,4 km, da Ourense Termal a Castrelo de Miño, su un terreno interamente pianeggiante. Per questo motivo, le squadre che annoverano tra le fila corridori di classifica, potranno sin da subito cercare di fare la differenza. Fari puntati sul Team Sky del britannico Chris Froome, che porta al suo fianco un’autentica corazzata anche in Spagna. In questa prima tappa, il rientrante Alberto Contador, dovrà necessariamente chiedere alla sua Tinkoff una prova di sacrificio, stesso discorso per il colombiano Nairo Quintana ed il Team Movistar.

Foto: La Vuelta

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top