Vuelta a España 2016, le pagelle della prima tappa: Froome parte col piede giusto

Schermata-2016-07-09-alle-19.29.43.png

Nella giornata odierna si è disputata la prima tappa della Vuelta a España 2016, una cronosquadre di 27 chilometri che ha consegnato le prime indicazioni e i primi distacchi in classifica generale. Le pagelle.

Team Sky, voto 9: non poteva esserci inizio migliore per Chris Froome, alla ricerca della doppietta Tour-Vuelta che manca dal 1978, quando a riuscire nell’impresa fu Bernard Hinault. La squadra britannica, che sembra meno solida rispetto alla Grande Boucle specialmente in salita, si è destreggiata al meglio consegnando al proprio capitano la leadership virtuale in classifica. Maglia rossa, attualmente, per Peter Kennaugh.

Movistar, voto 9: beffata per pochi decimi, ha chiuso con lo stesso tempo del Team Sky ma in seconda posizione. Ottimo inizio anche per Nairo Quintana, che a differenza di Froome è alla ricerca del riscatto dopo un Tour decisamente sottotono.

Orica-BikeExchange, voto 7,5: specialista di queste prove, dimostra ancora una volta quanto è adatta a generare altre velocità in pianura. La vittoria sfugge per 6”, ma è comunque un buon podio.

Tinkoff, voto 5,5: se dopo la prima tappa Alberto Contador paga già 52” da Froome e Quintana, sulla carta i diretti rivali per la vittoria finale, non può essere soddisfatto. Prova opaca della squadra molto attardata rispetto alle avversarie dirette.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: @Santo_Gianluca

Foto: Gyrostat (Wikimedia, CC-BY-SA 4.0) [CC BY-SA 4.0], via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Top