Vuelta a España 2016, Contador: “Spero di avere più fortuna”

Alberto-Contador-Gianluca-Santo.png

Smaltita la delusione del Tour de France, conclusosi anzitempo a causa di un paio di cadute, Alberto Contador torna in un grande giro: sabato sarà al via della Vuelta a España.

Queste le sue parole sul sito ufficiale della corsa: “Non ho potuto fare molti test per valutare la mia condizione, a parte la Vuelta a Burgos (che ha vinto), ma che è una gara completamente diversa alla Vuelta per il numero di giorni di competizione e rivali. Sarò pronto a combattere per la vittoria. Dovremo correre giorno per giorno e spero di avere un po’ più di fortuna. Nella Vuelta, l’affetto del pubblico è sempre stato fantastico e rilassante, quindi non vedo l’ora di competere. Il Tour era il mio obiettivo principale della stagione, è stato difficile, ho dovuto superare mentalmente quel momento, è stato difficile recuperare psicologicamente”.

Poi prosegue concentrandosi sulla corsa di casa: “E’ stato difficile perché in un primo momento non mi sono potuto allenare. I rivali saranno in pratica gli stessi del Tour, con qualche aggiunta. Non sarà la stessa gara, spero soltanto di avere un inizio migliore rispetto alla Grande Boucle”. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Gianluca Santo

Lascia un commento

Top