Volley, Olimpiadi Rio 2016 – Le pagelle delle Aquile: l’Italia asfalta l’Iran. Zaytsev e Juantorena diabolici, magie Giannelli, cuore Bira

Italia-esultanza-volley-Rio-2016.jpg

L’Italia si è qualificata alle semifinali delle Olimpiadi di Rio 2016. La nostra Nazionale di volley maschile non ha deluso le aspettative, ha asfaltato l’Iran nel primo turno ad eliminazione diretta e per la sesta volta consecutiva nella nostra storia è entrata meritatamente tra le quattro grandi della rassegna a cinque cerchi.

Al Maracanazinho, teatro del nostro storico trionfo ai Mondiali 1990, gli azzurri si sono resi protagonisti di una prova di forza contro gli ostici persiani, distrutti psicologicamente in una battaglia punto a punto nel primo set che ha indirizzato in maniere determinante l’intero incontro poi agevolmente controllato dagli uomini di Blengini.

Una partita da manuale per gli azzurri che, scacciata la paura del primo parziale, sono poi riusciti a macinare gioco conducendo in porto una partita mentalmente complessa ma tecnicamente svuotatasi di valore dopo il turno in battuta di Oleg Antonov che ha spedito in cantina qualsivoglia velleità iraniana. Venerdì si torna in campo per affrontare gli USA: la corsa verso l’oro passa dalla sfida agli States, già sconfitti nel girone eliminatorio.

Di seguito le pagelle degli azzurri scesi in campo. Per conoscere voti e valutazioni clicca sulle varie pagine.

 

Aquile del Maracanazinho! L’Italia divora l’Iran 3-0: è semifinale contro gli USA per le medaglie

 

CLICCA SU PAGINA 2 PER IVAN ZAYTSEV

 

Lascia un commento

Top