Volley, Olimpiadi Rio 2016 – Ivan Zaytsev: “La vittoria più bella della mia vita. Almeno fino a domenica…”

Ivan-Zaytsev-Italia-volley.jpg

L’Italia ha battuto gli USA e si è qualificata alla Finale per l’oro delle Olimpiadi di Rio 2016. Uno scatenato Ivan Zaytsev, protagonista indiscusso con i 3 aces consecutivi che già hanno permesso di vincere il quarto set, ha rilasciato le dichiarazioni alla Federvolley:

Abbiamo perso il secondo set per quei tre muri consecutivi. Lì ho visto che abbiamo mollato e per quello mi sono arrabbiato. Lì mi sono detto che era davvero difficile. Ci sono stati diversi punti difficili e ho pensato di mollare. Era successo in passato ma questa volta, dopo il terzo set, ci siamo guardati negli occhi e abbiamo avuto una sensazione mistica. Incroci lo sguardo del compagno e ti trasmette la carica di non mollare. Abbiamo creduto, poi finale allucinante di quarto set. È andata bene, abbiamo raggiunto la finale. È la vittoria più bella della mia carriera, almeno fino a domenica…

L’obiettivo di migliorare il bronzo di Londra è stato raggiunto. Il torneo però non è finito… Noi crediamo in noi stessi, senza contaminazioni esterne. Ci sono poi le solite sfaccettature dietro a una finale, l’oro mai raggiunto dall’Italia. Dobbiamo godercela, guardare tra di noi e crederci”.

 

Lascia un commento

Top