Volley, Olimpiadi Rio 2016 – Italia senza un centrale, Zaytsev di banda: il Canada ci batte, Francia o Brasile eliminate!

Italia-volley-Olimpiadi-2016.jpg

L’Italia non fa il biscotto ma il Canada ci sconfigge per 3-1 (25-23; 25-17; 16-25; 25-21) nell’ultima partita del girone eliminatorio alle Olimpiadi 2016 e si qualifica ai quarti di finale. Questo risultato rende il match tra Francia e Brasile un autentico scontro diretto: la perdente verrà eliminata dai Giochi Olimpici!

Il torneo di volley maschile perderà o i padroni di casa o i Campioni d’Europa: alle 03.35 le due squadre scenderanno in campo per la partita della vita. Festeggiano i nordamericani che approfittano di un’Italia scarica e senza motivazioni, già certa del primo posto nella Pool A e del quarto finale contro l’Iran.

 

Gli azzurri si prendono una bordata di fischi dal pubblico del Maracanazinho ma il biscotto non è stato voluto. L’Italia era incerottata e ha giocato con Oleg Antonov nel ruolo di centrale: Matteo Piano era in tribuna con seri problemi al polpaccio (si parla di Olimpiadi finite), Emanuele Birarelli in panchina per evitare ulteriori problemi dopo la distorsione patita contro gli USA.

A Ivan Zaytsev sono stati concessi due set di riposo, subentrando poi a Lanza nel ruolo di schiacciatore riproponendo così il Tridente Offensivo con Luca Vettori opposto e Osmany Juantorena di banda. Proprio la Pantera ha terminato la partita con un problema al polso dopo uno scontro con Massimo Colaci anche se non sembra nulla di grave.

L’Italia ha combattuto nel primo set, perso solo in volata con il servizio sbagliato da Juantorena. Nel secondo gli azzurri sono stati nettamente sconfitti prima di avere una reazione che ha trascinato la contesa alla quarta frazione dove il Canada ha avuto più motivazioni. Fa la differenza il solito Gavin Schmitt (25 punti), 4 muri di Vigrass (14 marcature). Per l’Italia top scorer Luca Vettori (20), 16 punti per Juantorena e 9 per Zaytsev.

 

Lascia un commento

Top