Volley, Olimpiadi Rio 2016 – Earvin Ngapeth: “Possiamo guardarci allo specchio, non come gli italiani”

EarvinNgapethofFrancespikestheballagainstUrosKovacevicofSerbia.jpg

Earvin Ngapeth non riesce proprio ad accettare l’eliminazione della Francia dalle Olimpiadi di Rio 2016. Dopo le dichiarazioni di stamattina sul presunto biscotto dell’Italia (clicca qui per saperne di più), lo schiacciatore transalpino si è scatenato su Facebook con una frase che non lascia spazio a interpretazioni.

 

La traduzione in italiano del suo post:

“Torniamo a casa potendoci guardare allo specchio, non come gli italiani”

 

 

One thought on “Volley, Olimpiadi Rio 2016 – Earvin Ngapeth: “Possiamo guardarci allo specchio, non come gli italiani””

  1. Gabriele Dente scrive:

    Sì, puoi guardarti allo specchio e farti i “complimenti” in maniera più diretta.

Lascia un commento

Top