Volley maschile, Olimpiadi Rio 2016 – L’Italia torna in campo stanotte: tutto facile con il Messico?

Italia-Francia-volley.jpg

Questa notte (ore 01.30 italiane) l’Italia scenderà nuovamente in campo al Maracanazinho per affrontare il Messico nella terza giornata del torneo di volley maschile valido per le Olimpiadi di Rio 2016.

Sulla carta dovrebbe essere un match agevole per gli azzurri, reduci dai superlativi successi su Francia e USA, ma l’avversario di turno non va sottovalutato considerando il contesto in cui ci trovano. Il nostro sestetto è più forte tecnicamente ma i Sombreros hanno comunque vinto un set contro il Brasile all’esordio prima di cadere al cospetto dei Campioni d’Europa.

I ragazzi di Blengini, però, hanno nel mirino la terza vittoria consecutiva che significherebbe certezza matematica del passaggio del turno e soprattutto la possibilità di giocarsi il primato del girone contro il Brasile nel match in programma domenica notte.

 

Il Messico si è qualificato ai Giochi concludendo al terzo posto il torneo nordamericano (alle spalle di Canada e Cuba), imponendosi poi nel torneo internazionale che hanno organizzato nella loro capitale. È una squadra coriacea, volitiva, che venderà cara la pelle mettendo in campo tutto quello che ha. Come tutte le squadre di medio-basso livello sfrutteranno il potenziale offensivo cercando di mettere a terra il maggior numero possibile di punti.

Capitan Birarelli è infortunato ma recupererà in pochi giorni dalla distorsione alla caviglia. Gli subentrerà Simone Buti che si prenderà anche in carico la lasagna sulla maglia affiancato da Matteo Piano al centro. Staremo a vedere se c’è idea di turnover, anche se è preferibile non rischiare. Ivan Zaytsev, Simone Giannelli, Osmany Juantorena, Filippo Lanza e Massimo Colaci dovrebbero ritornare in campo.

 

Lascia un commento

Top