Volley femminile, Europei U19 2016 – Italia, debutto stellare: sconfitta la Serbia! Mancini e compagne fanno festa

Italia-U19-volley-femminile.jpg

Italia stellare all’esordio negli Europei U19 di volley femminile, incominciati oggi a Gyor (Ungheria). Le azzurrine hanno infatti sconfitto la Serbia per 3-1 (25-22; 22-25; 25-14; 25-21) in quello che era già uno scontro diretto importante in ottica qualificazione alle semifinali.

La squadra di coach Cristofani, che in rosa ha diversi elementi della formazione capace di vincere il titolo iridato U18 lo scorso anno, ha ben giocato contro le pari età serbe e ha compiuto un importante passo in avanti verso il passaggio del turno. Pamio e compagne dovranno ancora affrontare la Russia nella sfida che con ogni buona probabilità deciderà il primato della Pool B mentre partiranno favorite nel pronostico contro Bielorussia (domani sera), Germania e Ungheria.

Top scorer la schiacciatrice Elena Pietrini (14 punto, 35% in attacco) che ha giocato di banda accanto a Giulia Melli (12, 30%). L’opposto Alice Pamio è andata a referto con 13 punti (3 muri). Le tre bocche da fuoco sono state gestite da Giulia Bartesaghi. Al centro Giulia Maria Mancini (3 muri) e Marina Lubian (10 punti, 55% in attacco, 2 muri), Giorgia Zannoni il libero. C’è stato spazio anche per Rachele Morello e Claudia Provaroni. In questa Nazionale potrebbero giocare anche Alessia Orro e Paola Egonu, entrambe però impegnate nella preparazione al torneo di qualificazione agli Europei 2017 che l’Italia senior dovrà affrontare tra tre settimane.

CLASSIFICA POOL B: Russia 1 vittoria (3 punti), Italia 1 vittoria (3 punti), Germania 1 vittoria (3 punti), Ungheria 0 vittorie (0 punti), Serbia 0 vittorie (0 punti), Bielorussia 0 vittorie (0 punti).

 

Lascia un commento

Top