Vela, Olimpiadi Rio 2016, Santiago Lange: “La vita è meravigliosa”

Santiago-Lange-vela-foto-sua-pagina-fb-e1471434628841.jpg

Probabilmente la storia più bella di queste Olimpiadi. A quasi 55 anni (li compirà tra un mese), Santiago Lange si è portato a casa la medaglia d’oro nella classe Nacra 17. Dopo un cancro ai polmoni e con accanto rivali con la metà dei suoi anni, il velista di Sant’Isidro ha concluso nel migliore dei modi la sua favola a cinque cerchi in coppia con Cecilia Carranza.

Commoventi gli istanti subito dopo la Medal race, quando dalla barca assistenza argentina si sono tuffati i suoi figli Yago e Klaus, anche loro in gara qui a Rio nella classe 49er, per raggiungere a nuoto il Nacra 17 del papà.

“La vita è meravigliosa. Ho il privilegio di avere una grande famiglia e amici speciali, ma soprattutto sono fortunato perché faccio ciò che amo. Io non misuro le cose con l’età, ma da come vivo –  ha dichiarato l’atleta sul quotidiano argentino clarin.com Sono contento perché in questi otto mesi, dopo l’asportazione del tumore, abbiamo lavorato più che mai con Cecilia, ed è bello quando le cose hanno un lieto fine”. 

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top