Vela, Olimpiadi Rio 2016: Marit Bouwmeester regina dei Laser radial

Marit-Bouwmeester-vela-foto-sua-pagina-fb.jpg

È sufficiente la settima piazza in Medal race a Marit Bouwmeester per assicurarsi il primo trionfo a cinque cerchi. 28enne nata a Warten, la velista oranje era una delle grandi favorite forte dell’argento di Londra 2012 e di due titoli Mondiali vinti nel 2011 e nel 2014. In stagione aveva mostrato un crescendo di forma terminando quarta nella rassegna iridata di Puerto Vallarta e vincendo la tappa di Coppa del mondo di Weymouth & Portland.

Si ferma a sei punti dall’oro una strepitosa Annalise Murphy. L’irlandese che quattro anni fa si classificò quarta, sale sul podio insieme alla danese Anne-Marie Rindom, anche lei al primo podio a cinque cerchi della carriera. Si ferma a sei punti dal bronzo la belga Evi Van Acker che precede il duo scandinavo Tuula Tenkanen-Josefin Olsson. La top ten prosegue con la signora Scheidt Gintare Volungeviciute che si piazza davanti alla campionessa del mondo in carica Alison Young; alla britannica non basta la vittoria odierna per migliorare la quinta piazza ottenuta quattro anni fa. Nona e decima posizione per l’australiana Ashley Stoddart e la statunitense Paige Railey.

 

Pos Nat Punti
1 Marit Bouwmeester  NED 61
2 Annalise Murphy  IRL 67
3 Anne-Marie Rindom  DEN 71
4 Evi Van Acker  BEL 78
5 Tuula Tenkanen  FIN 86.6
6 Josefin Olsson  SWE 90
7 Gintare Scheidt  LTU 90
8 Alison Young  GBR 93
9 Ashley Stoddart  AUS 107
10 Paige Railey  USA 131

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

Lascia un commento

Top