Vela, Olimpiadi Rio 2016: giornata difficile per Camboni (RS:X). Inizio positivo per Poggi (Finn)

Giogio-Poggi-vela-foto-federvela-fb.jpg2_.jpg

Dopo il più che positivo 9° posto nella generale conquistato dopo le tre regate inaugurali di ieri, Mattia Camboni (RS:X) incappa in una giornata alquanto complicata, nella Baia di Guanabara. Il windsurfer tosco-laziale non viene infatti classificato nelle prime due regate odierne (squalifica e fuori tempo massimo) e si riscatta solo parzialmente nell’ultima, chiudendo al 9° posto. Il ventenne delle Fiamme Azzurre è scivolato in 16^ piazza nella generale guidata sempre dal britannico Nick Dempsey (una vittoria oggi, due ieri). Ma i due primi posti conquistati stasera dall’olandese Dorian Van Rijsselberghe hanno messo in dubbio l’egemonia del suddito di Sua Maestà la Regina Elisabetta II; momentaneamente terzo, il polacco Piotr Myszka.

Day-1 per la classe olimpica Finn, in conclusione. Dopo sole due regate, in testa il forte sloveno Vasilij Zbogar con 4 punti di handicap, seguito a 7 dal turco Alican Kaynar e a 10 dall’argentino Facundo Olezza Bazan. Esordio a Cinque Cerchi incoraggiante per l’esperto Giorgio Poggi; il quasi 35enne savonese (11° a Pechino) si trova attualmente in settima posizione, dopo l’11° e il 4° posto ottenuti oggi. Brutto inizio, invece, per il superfavorito del singolo pesante, il britannico Giles Scott, 17° e 3° per una deludente (per lui) decima piazza overall.

giuseppe.urbano@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federvela

Lascia un commento

Top