Tiro con l’arco, Olimpiadi Rio 2016: Italia, un quarto posto che fa male. Taipei si prende il bronzo

Sartori_Arco_World-Archery.jpg

E’ un quarto posto che fa malissimo alla fine: ma alle azzurre non si può davvero dire nulla. Ci hanno provato davvero fino all’ultima freccia.

Il sogno delle ragazze del Bel Paese più che nella gara per il bronzo, persa contro Taipei per 5-3 con i parziali di 56-52, 55-54, 49-51, 56-56, si arena nella semifinale contro la Russia.

Una gara equilibrata e maledetta, decisa nell’ultima voleè.

Dopo il 3-3 dei primi tre set infatti, la resa dei conti vedeva le russe aprire male la loro serie e le azzurre mettersi in posizione di vantaggio.

Ma l’imponderabile era dietro l’angolo.

Un errore grossolano della nostra capitana Guendalina Sartori mandava, purtroppo, tutto al vento.

La freccia che va sul 3 e le rivali che vincono alla fine 52-49 prenotando la finale per l’oro contro l’imbattibile Corea, vincitrice dell’oro proprio davanti alle russe. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

michele.cassano@oasport.it

Foto: World Archery Credit

Lascia un commento

Top