Tiro a volo, Olimpiadi Rio 2016: Gabriele Rossetti non sbaglia più. L’azzurro centra la finale ai tiri di spareggio

Gabriele-Rossetti-tiro-a-volo-foto-fb-sua1.jpg

Straordinaria rimonta di Gabriele Rossetti che grazie al 50/50 odierno (121/125 totale) riesce ad acciuffare lo spareggio per entrare tra i migliori sei. Nello shoot-off dello skeet sono in cinque per due posti; oltre a Rossetti ci sono i francesi Anthony Terras ed Eric Delaunay,  il danese Jesper Hansen e l’indiano Mairaj Ahmad Khan. I primi a sbagliare sono Khan e Terras Il nordico, Rossetti e Delaunay continuano invece sino al piattello 12 quando il transalpino manca il bersaglio permettendo ai rivali di raggiungere nella fase finale gli svedesi Marcus SvenssonStefan Nilsson, il kuwaitiano che gareggia con la bandiera del Cio Abdullah Alrashidi e l’ucraino Mikola Milchev. Chiude con 116/125 l’altro azzurro in gara Luigi Lodde, autore di altri due errori che si aggiungono ai sette commessi ieri. Fuori anche il fuoriclasse statunitense Vincent Hancock, appena 15° con 119/125.

I sei finalisti

1 IOA
ALRASHIDI Abdullah
2 SWE
SVENSSON Marcus
3 SWE
NILSSON Stefan
4 UKR
MILCHEV Mikola
5 ITA
ROSSETTI Gabriele
12+12
6 DEN
HANSEN Jesper
12+12

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top