Tiro a segno, Olimpiadi Rio 2016: pistola sportiva donne 25m. Favorite e outsider

Boneva_ISSF_Tiro-a-segno_Voice-2-Media.jpg

Si conclude oggi allo Shooting Centre di Rio de Janeiro il programma olimpico della pistola femminile, con la gara più imprevedibile e pazza: la competizione dai 25m.

Una “partita” snervante per le tiratrici che decidono di sottoporsi a questo contest dove, oltre alla precisione, conta pure (e non poco…) la velocità di esecuzione.

Andiamo quindi a scoprire quali potrebbero essere le favorite e quali atlete invece cercheranno la sorpresa sulle linee di tiro carioca:

FAVORITE: la cinese JingJing Zhang parte sicuramente davanti a tutte, ma è impossibile sottovalutare la classe e l’esperienza della bulgara Antoaneta Boneva. Da tutti poi è attesa al varco l’ucraina Olena Kostevych: dopo una gara ad aria compressa decisamente sotto i suoi standard, con la prematura eliminazione in qualifica, questa è per lei l’ultima chance di andare a medaglia in Brasile.

OUTSIDER: l’ellenica Anna Korakaki, già a podio nella gara dai 10m con un bronzo, potrebbe strappare un’altra medaglia alla concorrenza, ma attenzione perchè in situazioni imprevedibili il jolly è stata spesso in grado di pescarlo l’elvetica Heidi Diethelm Gerber. Dal gruppone, infine, il nome sempre da tener d’occhio è quello di Gundegmaa Otryad in rappresentanza della Mongolia.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

michele.cassano@oasport.it

Foto: ISSF / Voice 2 Media

Tag

Lascia un commento

Top