Tiro a segno, Olimpiadi Rio 2016: De Nicolo e Campriani compiono il primo passo. Sono in finale nella carabina a terra

Marco-De-Nicolo-tiro-a-segno-foto-sua-fb.jpg

Con i punteggi di 626.0 e 625.3 Marco De Nicolo e Niccolò Campriani accedono entrambi alla finale di carabina maschile a terra da distanza 50m.

In una qualifica combattuta e incerta, i due azzurri hanno cambiato passo negli ultimi venti colpi andando costantemente sopra quota 104.

Lo score più alto invece è stato realizzato dal russo Sergey Kamenskiy, con 629.0, mentre l’ottavo ed ultimo posto utile se l’è aggiudicato il tedesco Henri Junghaenel a quota 624.8.

Fuori dai migliori otto, infine, il superfavorito danese Torben Grimmel: il campionissimo nordeuropeo chiude soltanto 23esimo con 621.4 punti.

IL RIEPILOGO DI TUTTI I QUALIFICATI ALLA FINALE DELLE ORE 16 ITALIANE

 

1 34 1883 RUS KAMENSKIY Sergey QF
2 14 1881 RUS GRIGORYAN Kirill QF
3 8 1594 KOR KIM Jonghyun QF
4 43 1142 BLR BUBNOVICH Vitali QF
5 13 1547 ITA DE NICOLO Marco QF
6 27 1546 ITA CAMPRIANI Niccolo QF
7 16 1985 THA UEA-AREE Attapon QF
8 48 1451 GER JUNGHAENEL Henri QF

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

michele.cassano@oasport.it

Foto: UITS

Lascia un commento

Top