Tiro a segno, Olimpiadi Rio 2016: carabina 3posizioni donne. Favorite e outsider

Pejcici_ISSF_Tiro-a-segno.jpg

Il programma della carabina femminile volge oggi al termine alle Olimpiadi di Rio 2016, con la gara più attesa da tutte le atlete ai blocchi di partenza: quella delle 3posizioni da distanza 50m.

Un concorso lungo, difficile e completo che premia solo chi sa unire nella sua tecnica di tiro un massiccio numero di elementi.

Andiamo quindi a vedere quali dovrebbero essere le favorite e quali le outsider di questo contest:

FAVORITE: davanti a tutte, visto il ranking mondiale e le tre vittorie quest’anno in Cdm, c’è la croata Snjezana Pejcic ma guai a sottovalutare la cinese Binbin Zhang e la sua connazionale Li Du. Senza nascondersi infine, c’è grande attesa anche sull’azzurra Petra Zublasing e sulla teutonica Barbara Engleder.

OUTSIDER: l’austriaca Franziska Peer sembra essere adatta a partire con questo ruolo di co-favorita, più che altro. Attenzione poi alla statunitense Virginia Thrasher, già vincitrice a Rio dell’oro nella gara di carabina dai 10m, e alla serba Andrea Arsovic.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

michele.cassano@oasport.it

Foto: ISSF / Voice 2 Media

 

Lascia un commento

Top